Caricamento in corso..

Tag Board :

Seguici su Facebook :

Seguici anche su youtube

Donazioni :

Visualizzazioni :

Sostieni il sito con click :

Soluzione CD2 parte 1 di Final Fantasy VII


CORRAL VALLEY CAVE
Mostri: Acrohpies, Boundfat, Grimguard, Trickplay

Ci ritroviamo sempre ad Ancient City: è mattina, e la squadra decide di dirigersi verso Corral Valley edIcicle InnSephirot si è lasciato scappare di essere diretto verso i ghiacciai del Nord, perciò non perdiamo altro tempo! Non ci siamo ancora riposati dal combattimento contro Jenova Life, perciò approfittiamo dei letti della vecchia casa e salviamo i nostri progressi; una volta giunti al crovevia principale, prendiamo il sentiero di sinistra, proprio quello che Cloud pensa abbia preso Sephirot, durante uno dei suoi malori. Saliamo sulle scale pericolanti e camminiamo fuori dalla conchiglia per raggiungere la sporgenza in alto; possiamo mettere le mani sul contenuto dello scrigno che vedremo (unViper Halberd), semplicemente camminando sul lato sinistro delle scale ed attorno alla base della conchiglia.

Una volta giunti all'interno di una grotta, scaliamo le pareti rocciose camminando all'interno delle crepe, senza scordare nessuno degli oggetti racchiusi nelle casse sparse per le fenditure; per farlo dovremo scegliere la direzione in cui andare, questo ci verrà chiesto ogni volta che raggiungeremo una sporgenza (avremo la possibilità di scegliere fra due opzioni). Ad ogni modo alla fine di questo percorso dovremo aver raccolto un Bolt Armlet, un MegaElixir, unHypnoCrown, una Magic Plus Materia ed un Power Source. Proseguendo verso Nord giungeremo finalmente sulla World Map, in direzione dell'Icicle Inn.
ICICLE INN AREA 
Mostri: Bandersnatch, Trickplay, Jumping

Una volta sulla World Map, ci troveremo nel bel mezzo dei campi innevati, la nostra prossima destinazione si trova a Nord-Ovest, dopo aver aggirato le montagne, scorgeremo un piccolo agglomerato di case, l'Icicle Inn.
ICICLE INN
Esplorando la città, verremo a conoscienza di varie informazioni riguardanti il passato di Aeris, in particolare che Ifalna, la sua vera madre, è vissuta quì per molto tempo; si mormora anche che la Shinra l'abbia rapita. La sua casa esiste ancora, rechiamoci quindi a visitarla, e cerchiamo all'interno di essa l'apparecchio per le registrazioni (recording equipment) per saperne di più sul suo conto, sulProfessor Gast, sui Centra e su Jenova. Non scordiamo di raccogliere anche il Turbo Ether al piano di sotto. Ci verrà anche riferito che un uomo, diretto verso i Northen Limits (i confini settentrionali), ha da poco attraversato la città; per raggiungere il confine, dovremo attraversare il Great Glacier e scalare le Galea's Cliffs.

Se proviamo ad uscire dalla città dall'uscita posteriore, un uomo del luogo ci fermerà: non appena gli diremo che stiamo lasciando la città, apparirà improvvisamente Elena dei Turks, che ci racconterà di quanto è preoccupata per Tseng. Cerchiamo di evitare il suo pugno, usando i tasti direzionali del joypad, se ci riusciremo faremo rotolare fuori dalla città la ragazza, altrimenti ci ritroveremo in una delle case del villaggio. Gli altri soldati della Shinra, non lasceranno entrare o uscire nessuno dalla città, fino all'arrivo di Rufus; perciò se vogliamo recarci al Great Glacier, dobbiamo procurarci una mappa e ne esiste soltanto una in città. Essa si trova affissa nei muri al di fuori della casa di Mr Holzoff, situata nei pressi della locanda: il signore non è nei paraggi, quindi non si accorgerà se prenderemo la mappa e qualche altro rifornimento dalla stanza sul retro, cioè un Hero Drink e un Vaccine. Non scordiamo inoltre di racogliere la X-Potion  situata al piano superiore della locanda e di fare compere nei vari neglozi della città.

Ma come si arriva al Great Glacier? Lo Snowboarding sembra molto in voga da queste parti, e Cloud potrebbe prenderne uno. Chiediamo alla famiglia che vive nella casa al centro del villaggio, potremo farci prestare lo snowboard del ragazzo, visto che il momento non gli serve. Le ripide colline dietro Icicle Inn, sono un'enorme pista di snowboard, appena ci sentiamo pronti, schizziamo veloce tra le strette curve, cercando di evitare gli oggetti che ci intralciano la strada, come tronchi, buche e persino pupazzi di neve. Per le curve più impegnative, premiamo i tasti + il tasto direzionale sinistro per le curve a sinistra, oppure il tasto + il tasto direzionale destro per le curve adestra. Questo ci aiuterà a superare anche le curve più impegnative, e farà di noi dei veri campioni di snowboard; per superare degli ostacoli o anche delle curve, premiamo il tasto direzionale in basso del joypad, per far rallentare Cloud ed il tasto per farlo saltare.
IL GREAT GLACIER
Mostri: Frozen Nail, Ice Golem, Lessaloploth, Magnade, Shred, Snow
A seconda delle strade che abbiamo preso durante la nostra discesa in snowboard, giungeremo in una diversa zona del Great Glacier; questo è un luogo che spesso porterà a confonderci, data la presenza di numerosi piccoli sentieri laterali molto simili fra loro, che portano ad aree molto vaste; quelle più grandi sono visibili nella mappa, ma a volte sarà difficile, soprattutto all'inizio, determinare il punto in cui ci troviamo. La prima cosa da fare al nostro arrivo sarà determinare il punto della mappa in cui siamo approdati; il nostro obbiettivo principale è quello di rggiungere le Galea's Cliffs. Tuttavia ci sono anche altre cose da fare e da vedere, perciò consiglio di impiegare un pò di tempo per esplorare le varie zone presenti, aiutandoci anche con la seguente mappa: 


Elenco locazioni: 

- 1 ENTRATA 
E' l'entrata principale del Great Glacier ed è una delle zone d'arrivo per gli snowboard, se durante la discesa andremo a sinistra e poi a destra; da quì si può perfino ritornare all'Icicle Inn. 
- 2 AEROPLANO CADUTO 
Non c'è nulla da fare quì, solo il relitto di un'aeroplano fra gli alberi.
- 3 BOSCO 
E' la zona d'arrivo degli sowboard se sceglieremo di andare due volte a sinistra; la sua caratteristica principale è il crocevia nel bel mezzo della foresta, c'è anche un Mind Source da raccogliere accanto ad un albero.
- 4 CAVERNA DEL LAGO
Attraversiamo il ghiacciaio per raggiungere una piccola caverna: possiamo salire sui blocchi larghi di ghiaccio, ma facciamo attenzione: non appena saliremo sulle lastre grandi, tutti i piccoli blocchi di ghiaccio adiacenti si trasformeranno in grandi e tutti i grandi diverranno piccoli. Se rimarremo intrappolati in un blocco o se cadremo in acqua, saremo costretti a ricominciare da capo. Se invece riusciremo ad oltrepassare tutti i blocchi, potremo raccogliere un Safety Bit; non scordiamo di prendere la Potion all'ingresso della caverna.
- 5 CAVERNA DI MONTAGNA 
Quì c'è una caerna che potremo usare come uscita dal Great Glacier, per farlo scendiamo per il pendio ghiacciato, che porta alla base della collina, sotto Icicle Inn; è anche l'area di arrivo degli snowboard se andremo a destra per due volte.
- 6 CAVERNA DI GHIACCIO 
In questa zona, potremo trovare una caverna con dentro un Elixir.
- 7 TRONCO SUL FIUME 
Non c'è niente da fare in questo posto.
- 8 LE HOT SPRINGS 
Quì ci sono le Hot Springs! Tocchiamo l'acqua ed in seguito andiamo a far visita alla Snow Woman(punto 13 della mappa): potremo così ottenene laSummon Alexander Materia.
9 ALBERO SOLITARIO 
Questa è l'area d'arrivo degli snowboard se sceglieremo di andare a destra e poi a sinistra lungo la pista. E' caratterizzato dalla presenza di un solo albero.
- 10 INCROCI DI MONTAGNA 
Se prendiamo il sentiero che porta alla cima, giungeremo all'area 2 del Great Glacier, in cui potremo trovare un Added Cut Materia, è ben nascosta fra le due aree, perciò teniamo gli occhi aperti per un oggetto che luccica sulla parte nord della terza schermata.
- 11 VISO DI PIETRA 
Qui non c'è nulla da fare, a parte ammirare il faccione di pietra quì presente.
- 12 AREA VENTOSA 
Quest'area è difficile da esplorare a causa del forte vento. Sistemiamo le bandierine una di seguito all'altra per creare dei punti di riferimento, usando il tasto . Lungo il tragitto, dovremo incrociare una capanna con all'interno una All Materia. Dirigiamoci verso Nord per raggiungere le Galea Cliff. 
- 13 LA SNOW WOMAN
Quì c'è la caverna della Snow Woman, è raggiungibile solamente dall'area 12. Parliamole dopo aver toccato le Hot Springs (area 8) e lei ci attaccherà. Sconfiggiamola per avere la Alexander Materia.

Dopo aver passato un certo periodo di tempo sulla neve, indipendentemente dalla zona in cui ci troveremo, il freddo farà perdere conoscienza ai nostri amici: ci ritroveremo nella baita di Mr Holzoff, ai piedi delle Galea's Cliffs. Non appena c saremo svegliati, ascoltiamo la storia dell'anziano signore, e prestiamo attenzione ai suoi consigli. In questo luogo, potremo riposare e salvare i nostri progressi. Ora possiamo scegliere se ritornare al Great Glacier, nel caso non avessimo visitato tutte le aree della mappa, oppure proseguire in direzione Nord verso le Galea's Cliffs. Teniamo presente che questa zona è l'ideale per fare esperienza e migliorare così i nostri livelli di gioco.
 LE GALEA'S CLIFFS  

Mostri: Blue Dragon, Cuahl, Evilhead, Icicle, Headbomber, Molboro, Stilva, Zolokalter


Arrampichiamoci su per le rocce di Galea, per proseguire ci dovremo muovere fra le sporgenze; ricordando i consigli che ci diede Mr Holzoff, in ciascuna di esse, dovremo cercare di far alzare la nostra temperatura corporea, premendo rapidamente e ripetutamente il tasto . Dovremo ripetere quest'operazione ad ogni sporgenza, affinchè la temperatura di Cloud si mantenga più o meno costante intorno ai 37 gradi; al di sotto dei 26 gradi infatti, il ragazzo perderà i sensi, e ci sveglieremo di nuovo a casa di Mr Holzoff.

Dopo la prima serie di rocce, raggiungeremo una piccola caverna: prendiamo il sentiero di sinistra dopo il primo passaggio, e seguiamolo fino ad una parete rocciosa più bassa, on un masso di ghiaccio collocato sull'orlo. Spingiamo il masso giù dal bordo, per distruggere una barriera di ghiaccio che blocca il percorso inferiore. Ora ritorniamo al puto in cui abbiamo dovuto cambiare direzione in precedenza e continuiamo verso le pareti rocciose successive; non scordiamo di raccogliere il Ribbon dall'antro nascosto lungo il percorso, ed un Javelin, sempre nei suoi pressi. Nella prossima schermata, dovremo riprendere la nostra scalata verso la cima delle Galea's Cliffs, tenendo sempre sott'occhio la nostra temperatura corporea. Entriamo nella caverna alla fine della sporgenza, raccogliamo l'Elixir sulla destra, ed usiamo il Save Point per salvare la partita; proseguiamo ora verso Nord-Est, svoltiamo a destra seguendo il sentiero verso il basso, fino ad un forziere contenente un Fire Armlet.

Nella prossima caverna, noteremo uno scrigno, che ci appare irraggiungibile; per ora andiamo verso destra e seguiamo il percorso fino ad una stanza piena di grandi stalattiti di ghiaccio. Camminiamo lungo il bordo: saremo costretti ad affrontare 4 battaglie, in cui sarà presente una stalattite (Icicle), nella retroguardia dello schieramento nemico (un gruppo di evilhead). Concentriamo i nostri attacchi su di essa, in particolare usando le magie Fire, finchè non si romperà. Dopo aver distrutto tutt'e quattro le stalattiti, potremo raggiungere la porta e quindi lo scrigno che prima era inaccessibile, contenente unMegaElixir.

Ora torniamo indietro verso destra e saltiamo giù dal burrone, per raccogliere uno Speed Source; proseguiamo fra le varie stalattiti e raccogliamo laEnchance Sword. Seguiamo sempre il percorso verso Nord, finchè non saremo tenuti a scalare nuovamente la parete rocciosa. C'è un Save point proprio dentro la prossima caverna, quindi salviamo i nostri progressi; se i nostri Hp ed Mp sono bassi, immergiamo le mani nello stagno vicino (è un'acqua curativa), inoltre teniamo a mente che possiamo apprendere la Enemy Skill Bad Breath dai Molboro, e rubare delle Dragon Armlet dai Blue Dragon. Equipaggiamo i nostri personaggi con qualcosa che assorba e protegga dagli elementi Ice e Fire: poco più avanti, la squadra incontrerà un'enorme bestia che blocca la via d'uscita.

BOSS: SCHIZO
HP
: 18.000 x 2 
MP: 350 x 2 
Assorbe: Fire (parte destra) - Ice (parte sinistra) 
Debole: Ice (parte destra), Fire (parte sinistra) 
Attacchi: Fire Breath, Ice Breath, Quake 3
Oggetti ricevuti: Dragon Fang
Strategia: La parte destra di Schizo è di fuoco, mentre quella sinistra è di ghiaccio, quindi per ferirlo dovremo lanciare Fire sul lato sinistro e Ice su quello destro. Per complicare ulteriormente le cose, il boss è immune a Gravity, Poison e Bio. Ogni testa lancierà l'attacco dell'elemento corrispondente, ma insieme lanceranno sulla squadra Quake 3. Iniziamo la battaglia gettando Big Guard sul nostro party, facciamo lanciare da uno dei nostri personaggi Ice3 sulla parte destra di Schizo, mentre l'altro compagno colpirà la parte sinistra con Fire3; inoltre proviamo a colpire entrambe le parti con l'Enemy Skill Magic Hammer un pò di volte, in modo da azzerare i suoi Mp. Con pochi colpi impediremo al boss di lanciare contro di noi le sue magie; ricordiamo comunque che entrambe le teste sono in grado di sferrare un attacco finale che provoca fino a 1.000 Hp di danno, perciò non uccidiamole contemporaneamente. Per la battaglia possiamo utilizzare anche la SummonBahamut e la Comet Materia.

Dopo la battaglia, ritorniamo allo stagno curativo e ripristiniamo la nostra salute; percorriamo ora il passaggio appena liberato; abbiamo quasi raggiunto la cima! Saliamo sull'ultima parete rocciosa per scoprire cosa stà facendo Sephirot.
 IL CRATERE
Mostri: Gigas, Gremlin, Grenade, Sculpture

Dopo aver scoperto le intenzioni di Sephirot, arriverà Tifa, chiedendoci di portarla con noi: accettiamo le richieste della ragazza e proseguiamo il nostro cammino verso Ovest. Raccogliamo laSummon Neo-Bahamut Materia dal sentiero in basso e proseguiamo verso Nord fino ad un save point; ora potremo assistere ad una sequenza animata con protagonisti i membri della Shinra che si dirigono al cratere. Mentre ci addentriamo nel cratere, incontreremo dei seguaci di Sephirot (privati della loro volontà), che si fanno strada verso il centro. Proseguiamo sempre verso Ovest, fino a raggiungere due omini in nero: prima di lasciarci ci doneranno un Ether ed un Hi-Potion.

Prendiamoci un pò di tempo per equipaggiare qualunque cosa assorba o protegga dagli incantesimi a base Fire, usiamo un Tent per recuperare le energie, se ne abbiamo bisogno. Intorno al cratere ci sono forti raffiche di vento, che provocano la formazione di barriere; non attraversiamole finchè il vento non si sarà momentaneamente calmato, altrimenti verremo spinti all'indietro e costretti a combattere; proseguendo per il sentiero, raccogliamo il Kaiser Knuckle dal forziere. Nella prossima area, le barriere saranno attraversate da onde verdi: a differenza delle precedenti, esse non spariscono mai, perciò dovremo evitarle; aspettiamo che passi la prima onda ed attendiamo che la seconda diventi quasi invisibile per passare di corsa. Se toccheremo accidentalemente il campo di energia, saremo anche quì costretti a combattere contro i Wind Wing.
La squadra incontra Sephirot proprio mentre sta uccidendo due dei suoi seguaci in nero, poi scomparirà per un momento, per lanciare un attacco a tradimento dall'alto; non contento ci scaglierà contro l'ennesima trasformazione di Jenova

.
BOSSJENOVA-DEATH
HP: 25.000
MP:
 800
Assorbe: - 
Debole: - 
Attacchi: Red Light, Silence, Tropic Wind 
Oggetti ricevuti: Reflect Ring
Strategia: Jenova-Death attacca con due tipi di magie a base elementale Fire, può anche gettare Silence, ma non lo fa spesso; se abbiamo in precedenza equipaggiato la squadra con armature ed accessori che proteggono dal fuoco, non avremo alcun problema a vincere la battaglia. Lanciamo Big Guard sulla squadra, aggiungendovi anche Regen, facciamo gettare la magia Slow su Jenova, e tartassiamola con gli incantesimi di livello 3. Teniamo la magia Esuna a portata di mano, qualora il boss usasse Silence; anche le Summon Bahamut e Neo-Bahamut sono molto efficaci.

Ora la Black Materia è ritornata a noi: Cloud ha paura di poter essere nuovamente manipolato da Sephirot, così consegnerà la preziosa materia ad uno dei suoi compagni (la nostra scelta sarà ininfluente ai fini del gioco). proseguiamo verso Nord e raccogliamo la MP Turbo Materia, giungiamo fino al save point ed impossessiamoci del Poison Ringall'interno del forziere poco distante. Le barriere di vento a questo punto diverranno ancora più pericolose: ora dovremo evitare sia le onde verdi sia le satte. Calcoliamo esattamente i tempi che impiegano entrambe per passare e agiamo con tempismo. Anche in questo caso, se toccheremo le barriere dovremo affrontare l'ennesimo Wind Wing.


Dopo aver oltrepassato l'ultima barriera, assisteremo ad un flashback di Cloud, in cui vedremo Sephirot ed un ragazzo di nome Zack a Nibelheim: la scena è molto simile a quella raccontata da Cloud nell'Inn di Kalm, solo che il protagonista non è più il nostro amico, ma questo Zack (lo stesso ragazzo di cui abbiamo sentito parlare a Gongaga Village, nonchè primo amore di Aeris). Rivedremo anche Nibelheim in fiamme... i ricordi di Cloud sono un pò confusi!! Ascoltiamo le sconvolgenti dichiarazioni di Sephirot sulla reale identità di Cloud; nel frattempo l'ennesima illusione creata dal nostro nemico, ci porterà a consegnare la Black Materia di nuovo nelle sue mani. 


Una sequenza animata in parallelo ci mostrerà i membri della Shinra intenti a scrutare l'interno di una caverna all'interno del Cratere a Nord, quando improvvisamente tutto inizierà a tremare a causa del risveglio di una delle Weapon: questi mostri sono stati creati dal pianeta stesso, per difenderlo in caso corra dei pericoli. Cloud ormai è in balia di Sephirot, che nè controlla mente e corpo, sarà lui stesso a consegnargli la Black Materia; mentre tutto intorno a loro crolla, la Shirna si metterà in salvo, dopo aver catturato tutta la squadra eccetto Cloud.
L'ESECUZIONE

Ci ritroveremo a Junon Town, nei panni di Tifa eBarret, in attesa di essere giustiziati nella camera a gas, in modo che la loro morte possa essere di monito al mondo intero. Una volta preso il controllo di Barret, seguiamo le guardie e salviamo i nostri progressi grazie al save point di passaggio. Tifa viene mandata per prima nella camera e viene legata in attesa che il suo destino si compia, ma la guardia lascia inavvertitamente cadere la chiave della cella vicino alla sua sedia. Parliamo a Cait Sith e poi cerchiamo i comandi della camera a gas; Scarlet sta bloccando la sala stampa, così Cait Sith suggerisce di andare all'aeroporto che si trova sulla destra. Lungo la via verso l'aeroporto ci imbatteremo in Yuffie camuffata da reporter, dirigiamoci quindi tutti lì.

Improvvisamente la Weapon attaccherà Junon, perciò approfittiamo della confusione che si è creata per dare un'occasione a Tifa per salvarsi: dovremo manovrare la sua testa, le sue braccia e le sue gambe per farle raggiungere la chiave e così liberarsi. Usiamo due volte le gambe, per spingere la chiave verso di lei, poi facciamola sedere sulla sedia; ora usiamo simultaneamente le sue gambe e la sua testa per farle prendere la chiave in bocca. Sciogliamo il suo braccio sinistro, poi usiamolo una seconda volta per afferrare la chiave e liberare il destro; ora diamo un colpetto all'interruttore a sinistra della sedia per chiudere il gas.

Ecco la serie esatta dei tasti che dovremo premere per farla liberare:



Tifa non può aprire la porta della cella dall'interno, ma sta per avere un piccolo aiuto: la Weapon, durante il suo attacco colpisce il palazzo in cui si trovano le prigioni, aprendo uno squarcio proprio dive si trova la nostra amica. Arrampichiamoci quindi attraverso il buco nel muro e scendiamo lungo la facciata della costruzione; corriamo lungo il cannone fino alla fine della canna, dove incontreremo Scarlet e saremo coinvolti in un violento scontro fra donne, che Tifa vincerà facilmente. Per far ciò ci basterà premere il tasto Descrizione: http://www.ffstory.it/Grafica/Final%20Fantasy%20VII/Cd2(1)/image031.gifappena il braccio di Scarlet comincia a muoversi, in questo modo anticiperemo le sue mosse e gliele daremo di santa ragione! Appena sentiamo Barret che ci chiama, scattiamo verso la fine del cannone e afferriamo la corda che ci viene lanciata dall'Highwind.... sembra che la squadra abbia un nuovo mezzo di trasporto!!

La prossima missione della squadra sarà scoprire cosa è accaduto a Cloud: parliamo con tutti i membri del party sul ponte dell'Highwind, verrà deciso che sarà tifa il leader provvisorio in attesa di trovare il nostro amico scomparso; in seguito dirigiamoci verso la sala comandi (Operation Room) per formare la nostra nuova squadra, l'uomo di guardia ci aiuterà mostrandoci le varie opzioni possibili. Per scegliere la nostra prossima destinazione, ci basterà parlare con il pilota al ponte, che ci darà comando dell'aeronave. Grazie al nostro nuovo mezzo di trasporto, potremo visitare le locazioni che prima ci erano inaccessibili a causa dell'acqua alta, ora invece ci basterà una zona erbosa e pianeggiante in cui atterrare ed il gioco è fatto! ma attenzione, ci sono tante altre zone in cui l'aeronave non può atterrare: per accedervi dovremo prima aver cresciuto un Chocobo dorato, capace di andare ovunque (vedi sezione Chocobo). 

Prima di partire alla ricerca di Cloud, potremo rivisitare le località in cui siamo stati tempo fa: ci sono sicuramente nuove armi, oggetti ed armature che ci aspettano nei negozi; senza contare la possibilità di fare esperienza in posti lontani e stimolanti. Potremo andare al Gold Saucer e divertirci un pò, oppure recarci a far visita alChocobo Sauge, nella zona dell'icicle Inn. Insomma a noi la scelta se trastullarci un pò o procedere con il gioco!
 ALLA RICERCA DI CLOUD
Voliamo fino all'Icicle Inn e parliamo alla gente del posto: molti di loro ci parleranno dell'Isola di Mideel, che si trova in direzione Sud, e di un buon dottore che vive lì. Questo potrebbe essere un buon indizio su cui indagare per trovare Cloud!
 L'ISOLA DI MIDEEL

Mostri: Crysales, Head Hunter, Hippogriff, Spiral, Sea Worm

Dirigiamoci subito verso il Continente Meridionale, e cerchiamo un'isoletta con una grande foresta ed al centro un villaggio. Atterriamo nella zona erbosa e procediamo a piedi all'interno della foresta, fino a raggiungere il villaggio. Ci sono molti negozi da visitare quì: se vogliamo farlo ora, ricordiamo di non avvicinarci al cagnolino nella piazza principale di Mideel, evitiamo di farlo, andando direttamente a destra non appena entrati in città. Visitiamo il negozio di armi, e cerchiamo di aprire la porta chiusa sul retro del negozio: il padrone avrà perso la chiave chissà dove... rechiamoci ora nel portico dove si trova anche il negozio di accessori e notermo che una delle travi del pavimento cigola, esaminiamola per trovare una vecchia chiave, che si rivela essere proprio quella che apre la porta del negozio di armi. Dopo aver provato ad aprirla, il padrone ci riprenderà, se noi confesseremo le nostre vere intenzioni, riceveremo un Cursed Ring, un accessorio dalle proprietà davvero curiose!! 
In una casa al centro della città, acanto ala clinica, potremo mettere le mani su un bel Elixir, situato in una camera da letto.

La Contain Materia
Questo prezioso cristallo di materia, lo potremo trovare soltanto quì a Mideel e non sarà certo in vendita nei negozi!! Durante l'esplorazione della città, troveremo un negoziante in preda al panico, costantemente pedinato da un piccolo Chocobo bianco: nutriamo il pennuto con un Mimmet Green e poi solletichiamolo dietro le orecchie; a questo punto il chocobo tossirà espellendo un cristallo di Contain Materia. Quando avremo un pò di tempo a disposizione, potremo divertirci equpaggiando l'arma di uno dei nostri personaggi con la combinazione Contain-Added Effect Materia: stiamo a guardare gli effetti collaterali che si verificheranno casualmente durante i combattimenti!!
Una volta visitati tutti gli edifici, passiamo per la piazza principale ed avviciniamoci al cagnolino per accarezzarlo: Tifa sentirà per caso due persone che parlano di un ragazzo trovato sulla spiaggia, da come lo descrivono si tratta sicuramente di Cloud!! Ma c'è qualcosa che non quadra.... è stato esposto ad un'enorme quantità di energia mako tanto da esserne contaminato. Egli si trova all'ospedale ed è ridotto in sedia a rotelle; Tifa rimane con Cloud in ospedale per il momento, mentre il resto della squadra cerca un modo per fermare la Meteor di Sephirot.

Tornati sull'areonave, Cait Sith racconta al gruppo che la Shinra sta continuando a raccogliere la Huge Materia per la sua Super Weapon da usare contro Sephirot e la sua Meteor; hanno già fatto incursione al reattore di Nibelheim e stanno preparandosi per fare altrettanto per i reattori di Fort Condor e Corel. Facciamo quindi formare a Cid una squadra di tre personaggi e dirigiamoci verso North Corel. 

Nota: Possiamo anche ritornare a Mideel e cercare di recuperare la Contain Materia ed il Cursed Ring nel caso non ci fossimo riusciti prima, dato che in seguito non potremo più farlo e sarebbe un peccato perderci questi fantastici oggetti.
 NORTH COREL
Quando la squadra avrà raggiunto North Corel, seguiamo il sentiero verso il reattore: arriveremo appena in tempo per vedere la Shinra che scappa via con la Huge Materia sistemata nella parte finale del treno. Fortunatamente per la squadra, Cid è in grado di guidare qualunque cosa, quindi rubiamo un treno e inseguiamo quello della Shinra. Per raggiungerlo, dovremo alternare le leve di sinistra e di destra che corrispondono al tasto direzionale in alto ed il tasto , in modo da far accellerare il treno ed allinearlo con quello nemico. Cerca di mantenere un'andatura lenta ma regolare, e poi aumenta la velocità una volta preso il giusto ritmo. Una volta raggiunto dovremo assaltare il treno: teniamo a mente che ci sarà un nemico a guardia di ogni vagone ed ogni volta puù forte del precedente. E' importante sbarazzarsi velocemente di ogni nemico, per avere più tempo a disposizione quando raggiungeremo la locomotrice.

Avremo solo 10 minuti di tempo per fermare il treno impazzito, prima che si vada a schiantare su North Corel, causando così un'altro disastro come quello già accaduto in passato!! Ci sono cinque carrozze in tutto, una volta abbattuto il nemico a guardia di una, cerchiamo di passare velocemente al prossimo; ecco cosa ci aspetta per ogni combattimento:
- Vagone 1 : GAS DUCTER
Combattimento facile, colpiscilo forte con tutto tranne che con Bio.
- Vagone 2 : GAS DUCTER (X 2)
Lo stesso del precedente ma sono i nemici sono due. 
- Vagone 3 : WOLFMEISTER
Vulnerabile all'acqua, usa l'Aqualung Enemy Skill o la Leviathan Materia.
- Vagone 4 : EAGLE GUN
Usa gli incantesimi Bolt ed evita Earth o Water. Se hai tempo cerca di sottrargli una Warrion Bangle.
- Locomotrice : ATTACK SQUAD
Non sarà difficile da battere, usa attacchi fisici ed il gioco è fatto!
Nota: Se il tempo è agli sgoccioli, evitiamo di usare le Summon: i loro lunghi tempi di esecuzione ci faranno perdere del tempo prezioso e d il conto alla rovescia non si fermerà per queste cose!

Ora dobbiamo fermare il treno!! Muoviamo entrambe le leve in basso e poi in alto, alternando dietro e avanti. Ecco esattamente quali tasti dovremo premere:
alto,+ basso

Con il treno fermo North Corel sarà salva e noi riceveremo il nostro primo cristallo di Huge Materia; inoltre per gratitudine la gente di questa cittadina, ci donerà la Ultima Materia. Nel caso non fossimo riusciti  fermare il treno entro il tempo limite, esso andrà a schiantarsi contro la città, non potremo più ottenere la Huge Materia, e nel caso volessimo la Ultima Materia, dovremo pagare la bellezza di50.000 Gil al bambino. Potremo anche recuperare ilLimit Break di 4° Livello di Barret Catastrophe: ci basterà uscire e rientrare in città, dirigersi verso la casa centrale situata nella parte ovest e parlare alla ragazza con il cappello colorato, che ci donerà il manuale. Ora possiamo risalire sull'Highwind e dirigerci verso Fort Condor.